COME ATTIVARE IL NERVO VAGO

Le funzioni vitali del corpo sono regolate dal Sistema Nevoso Autonomo che è suddiviso in 2 parti.

SISTEMA NERVOSO SIMPATICO

  • detto anche “fight and fly”, combatti o fuggi, si attiva in situazioni di emergenza e di forte stress
  • è caratterizzato da una respirazione toracica, quindi veloce e superficiale

SISTEMA NERVOSO PARASIMPATICO

  • detto anche “rest and digest”, riposa e digerisci, si attiva in situazione di rilassamento psico-fisico
  • è caratterizzato da una respirazione diaframmatica, quindi lenta e profonda

Sistema Simpatico e Parasimpatico sono 2 modalità di funzionamento che si alternano in base agli stimoli esterni ed interni.

75% del Parasimpatico è formato dal nervo vago che origina nell’encefalo e innerva quasi tutti gli organi

  • cuore
  • polmoni
  • esofago
  • stomaco
  • fegato
  • milza
  • pancreas
  • reni
  • intestino
  • colon

Il nervo vago è formato da 2 rami, destro e sinistro. Nel mediastino essi si attorcigliano attorno all’esofago.

Nella lezione 13 abbiamo visto che tramite il laccio di Allison il diaframma gioca un ruolo meccanico sull’esofago:

  • durante l’inspirazione: l’esofago viene stirato
  • durante l’espirazione: l’esofago viene rilasciato

Ciò avviene di conseguenza anche per il nervo vago nel tratto in cui scorre lungo l’esofago. In questo modo viene esercitata un’azione neurodinamica sul nervo vago durante l’atto respiratorio diaframmatico.

Ecco perché una respirazione diaframmatica lenta e ritmica ha un’azione rilassante su mente e corpo, e non solo!

In modalità di parasimpaticotonia vengono attivati i processi di guarigione e di potenziamento del sistema immunitario

ADESSO SAI COME ATTIVARE IL PULSANTE MAGICO!

Categories:

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Ciao! Chiedi informazioni via Whatsapp

×