4 motivi per massaggiarti i piedi

In tanti mi avete chiesto perché mi massaggio il piede mentre parlo nei video: mi fa male? È un tic? È una tecnica di concentrazione? etc …

Niente di tutto questo, lo faccio di proposito e adesso ti spiego il motivo!

Come ho accennato nel precedente articolo, noi occidentali abbiamo la tendenza ad affrontare la vita mentalmente, dimenticando spesso di ascoltare il nostro Corpo. L’essere umano, invece, raggiunge il proprio equilibrio nell’unione tra Mente e Corpo.

Qual è il distretto corporeo palpabile meno considerato e spesso dimenticato?

I piedi! 

Per me i piedi sono il simbolo del Corpo perché:

  • sono la parte diametralmente opposta alla Mente
  • sono a contatto con la Terra, con la realtà presente

È quindi importante massaggiare i piedi così da mantenerli morbidi ed elastici. Ci sono 4 motivi per farlo.

1. Un auto-massaggio senza controindicazioni

Uno dei tanti modi per ascoltare il proprio Corpo è toccarlo. Il Corpo è molto sensibile al massaggio che, oltre ad essere la più antica forma di cura, è anche un’importantissima fonte di piacere psico-fisico.

Nella mia esperienza clinica, ho constatato che chi è molto mentale di solito ha un Corpo rigido ma, dopo adeguate tecniche, si apprezza a fine trattamento un collegamento diretto tra rilassamento del Corpo e leggerezza della Mente.

È inoltre possibile auto-massaggiarsi e l’unica zona del Corpo priva di controindicazioni è quella dei piedi. Infatti essi sono progettati per essere a contatto con la Terra e sopportare alti livelli di stress.

Quindi un metodo iniziale per incominciare a spostare l’attenzione dalla Mente al Corpo è quello di massaggiarti i piedi.

2. Piede e salute

Nella cultura orientale, da millenni, il piede ha un ruolo fondamentale nella cura della salute. Ci sono importanti correlazioni tra il piede e il resto del corpo per cui il trattamento del piede stimola indirettamente organi e visceri migliorandone la vitalità.

Personalmente nei miei trattamenti, dedico una particolare attenzioni al trattamento dei piedi ricavandone ottimi risultati soprattutto nelle sciatiche acute. Dopo aver parlato di elettromagnetismo in biologia spiegherò meglio perché ammorbidire e ri-articolare i piedi è fondamentale per ristabilire l’equilibrio del sistema nervoso del paziente.

3. Piede e postura

L’essere umano è bipede, di conseguenza il piede è un fondamentale sensore posturale. In osteopatia, si dice che un tessuto non deve essere né troppo rigido né troppo morbido rispetto alla sua consistenza fisiologica, altrimenti se ne altera la funzione.

Nella mia esperienza clinica, ho notato che i piedi dei miei pazienti sono spesso rigidi ed ipomobili. Indossare le scarpe per la maggior parte del tempo impedisce alle 33 articolazioni che compongono il piede di muoversi liberamente e questa ipomobilità forzata determina nel tempo un indurimento dei tessuti.

Ridare elasticità e morbidezza al piede permette di migliorarne la funzionalità e quindi ottenere ottimi benefici sulla postura globale.

4. Il piede, messa a terra della ‘macchina Uomo’

Indossare le scarpe, soprattutto con suola di gomma, impedisce di scaricare a Terre le tensioni elettriche prodotte dal Corpo e ciò crea un accumulo di cariche elettriche nel tessuto connettivo lasso (in osteopatia è chiamata fascia) che riveste i piedi, determinando il loro irrigidimento per effetto elettrochimico.

Il massaggio permette di ammorbidire la fascia, in questo modo tutte le tossine accumulate in precedenza vengono riassorbite e, “togliendo il tappo”, la ‘macchina Uomo’ è nelle condizioni di ripristinare più efficientemente il suo lavoro di scarico verso Terra delle correnti elettriche prodotte. Il risultato è la percezione un notevole rilassamento psico-fisico.

In generale, un tessuto rigido è meno idratato e quindi perde capacità di conduzione elettrica; riprenderò comunque questo argomento in modo più approfondito quando parlerò di elettromagnetismo in biologia.

Conoscersi e curarsi attraverso il Corpo

Come ho detto prima, nonostante siano fondamentali per la nostra postura e per la nostra salute, i piedi sono spesso trascurati. Quindi di proposito mi massaggio i piedi durante i video per ricordarti che esistono e per invitarti a prenderti cura di loro. Ci sono 2 esercizi che puoi fare da subito per migliorare il tuo benessere psico- fisico:

  • massaggiarti i piedi per ammorbidirli ed elasticizzarli
  • camminare il più possibile a piedi nudi: sentire il contatto del suolo col piede nudo ti permette di connetterti più facilmente col tuo Corpo e rilassare la Mente

Più avanti farò dei tutorial nei quali spiegherò come auto-trattarti toccando alcuni punti del tuo Corpo ma, prima di ciò, devo affrontare il discorso dell’elettromagnetismo in biologia.  

Grazie per avermi letto! Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui tuoi social…

Un abbraccio

Foto Designed by nensuria / Freepik

2 commenti

  1. Ottimo spunto: sto praticando l'automassaggio dei piedi dopo il video e l'articolo. Corpo e mente ringraziano! Ci affanniamo nel fasciare e nascondere i nostri piedi in scarpe costose, ce ne vergognamo e persino e li copriamo in pubblico xchè dobbiamo isolarci dal mondo terreno. Ripartiamo invece stando con i piedi per terra. Bravo Carlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Ciao! Chiedi informazioni via Whatsapp

×